PESCHICIDOC: Cosa Visitare
I Trabucchi di Peschici.

Grazie ad una cultura ricca di tradizioni, attinta dal contatto con popolazioni antiche ed ingegnose come i Fenici, tra l’altro abili marinai, si deve la realizzazione di imponenti costruzioni lignee, un "piccolo miracolo" dell'intelletto umano dal nome: Trabucco. Il termine: Trabucco, è un termine dialettale, che molto probabilmente deriva dal latino: "trabs-trabis", dal significato di "legno" o "trave". Strumenti ingegnosi utilizzati per la pesca, realizzati con pali conficcati nelle rocce e funi che trattengono una grande rete calata in acqua, detta trabocchetto, con la quale si cattura il pesce. Di certo un particolare tipo di pesca, che, da oltre un secolo fa vivere i pescatori di Peschici e delle coste del Gargano, in genere. Una piattaforma su palafitta, idonea per la pesca, il Trabucco costituiva la principale fonte di reddito per gli abitanti di Peschici.


   Il Trabucco a Peschici
il trabucco

il trabucco

il trabucco

Dove Soggiornare

peschici

Diverse sono le strutture Alberghiere ed extra alberghiere pronte ad ospitare i numerosi turisti provenienti da tutta Italia e dall'estero

* Case per Vacanza
* Bed and Breakfast
* Agriturismi
* Residence
* Campeggi
* Villaggi
* Hotel
* Last Minute

Cosa Visitare a Peschici

peschici centro storico

Peschicidoc ti guiderà tra meravigliosi itinerari turistici e squisiti itinerari gastronomici.

* Il Castello
* Il Centro Storico
* Il Grottone di Manaccora
* I Trabucchi
* L'Impronta
* Il porto
* Le chiese
* Il Gargano
* Isole Tremiti

Informazioni Utili

Informazioni Utili

Informazioni utili per trascorrere una serena vacanza a Peschici


* Come arrivare
* La Gastronomia
* La lingua
* Le Feste
* La storia
* Il meteo
* Numeri utili
* Guida Online


  

Tutti i diritti sono riservati. Ogni utilizzo, anche parziale, e' vietato. Le foto sono protette dall'articolo di legge n° 633 del 1941 e successive modifiche. WWW.PESCHICIDOC.IT:guida on line di Peschici/Gargano/Puglia/Italia - Link Amici
E_MAIL Con l'invio della e_mail AUTORIZZO il trattamento e la gestione dei dati immessi secondo il nuovo Regolamento Europeo (GDPR n. 679/2016) Per maggiori informazioni leggi la nostra Informativa Privacy